Abbigliamento sportivo – Guida alla scelta

Come scegliere l’abbigliamento sportivo più adatto alle vostre esigenze tra tutti i modelli e le marche di abbigliamento sportivo che il mercato attuale propone? Acquistare abbigliamento sportivo adeguato alle singole esigenze e allo sport che si pratica richiede qualche accortezza e con questa guida vi aiuteremo a scegliere l’abbigliamento sportivo che meglio si adatta alle vostre necessità. 

Nel corso del tempo l’abbigliamento sportivo (anche detto sportwear all’inglese) ha attraversato un’evoluzione considerevole. 

Con il progredire delle tecniche applicate all’industria tessile e con le incessanti proposte delle case di moda e degli stilisti, gli articoli di abbigliamento sportivo sono da un lato divenuti prodotti sempre più all’avanguardia, dall’altro hanno iniziato a costituire idee trendy per il campo dell’abbigliamento in generale. 

Abbigliamento sportivo uomo, abbigliamento sportivo donna e abbigliamento sportivo bambino rappresentano tre diramazioni dello stesso paradigma e, a seconda delle case produttrici – quindi delle marche e dei modelli – ha un costo variabile. Naturalmente il mercato delle contraffazioni si è dato molto da fare per imitare capi sportivi contrassegnati da marche famose, e in questo caso i prezzi non sono un elemento decisivo per l’acquisto poiché sono bassi e competitivi. Tuttavia è bene essere adeguatamente informati per scegliere capi di abbigliamento sportivo di buona qualità e fabbricati con materiali di pregio affinché i soldi siano ben spesi e il comfort e la robustezza dei capi o degli accessori costituiscano un fattore pregevole. 

Scegliere abbigliamento sportivo: capi sportivi uomo e capi sportivi donna 

Acquistare abbigliamento sportivo passa attraverso la conoscenza di alcuni parametri che non si possono sottovalutare o addirittura ignorare. Alla base c’è la scelta di prodotti concepiti per un utilizzo specifico e, in qualità di consumatori, si ha il diritto ma anche il dovere di essere informati rispetto a ciò che si compra e per cui si spendono soldi a favore di un articolo piuttosto che un altro. 

Dal momento che sport è sinonimo di salute e benessere, l’abbigliamento sportivo deve essere in grado di tutelarle. Iniziamo con la distinzione delle fibre tessili, che costituiscono la materia prima dei capi sportivi. 

Le fibre tessili possono essere: 

  • naturali (fibre derivanti da coltivazioni di piante come cotone, lino, canapa e fibre di origine animali come seta, lana, alpache); 
  • artificiali (fibre risultanti dal trattamento chimico di materiali di origine naturale); 
  • sintetiche (fibre classificabili come derivati dai sottoprodotti del petrolio). 

In linea generale, tutti e tre i tipi di fibre tessili sono sottoposti a trattamenti che risultano dannosi alla salute per via delle sostanze chimiche adoperate per le tinture e i processi protettivi dei tessuti (antimuffa, antitermici, antinfeltrimento, antipiega, idrorepellente sono tra i più comuni).  

Attraverso i pori, l’epidermide assorbe i residui e le scorie di questi trattamenti e sovente si generano patologie dermatologiche quali dermatiti e allergie. 

Sebbene possano sembrare termini incomprensibili, tra le cause ricorrenti di sensibilizzazione agiscono cromo, nickel, cobalto, formaldeide, resine formaldeidiche antiossidanti della gomma, lanolina, colophone, triethanolammaina, componenti quaternari dell’ammonio, composti organomercuriali. Ecco quanto di più comune è usato per colorare, rendere elasticizzato un tessuto e come finissaggio (l’insieme di trattamenti di completamento e rifinitura a cui è sottoposto un prodotto industriale greggio quale il tessuto). E ancora, antimicosi (evitamento di muffe e batteri), idrorepellenza (capacità di non inumidimento), antifiamma (capacità anti incendiaria), antiabrasione e ammorbidenti (morbidezza al tatto), deodorazione (profumazione), sanforizzazione ed Easy Care (evitamento di pieghe e ritiramento), sono processi di finissaggio anche delle fibre naturali a notevole impatto sanitario e ambientale che favoriscono allergie cutanee e persino cancerogenità. 

Le fibre sintetiche sono da decenni sempre più sfruttate dall’industria tessile grazie a caratteristiche quali versatilità e flessibilità di utilizzo, praticità d’uso da parte dei consumatori, costo minore rispetto alle fibre naturali e alle fibre artificiali. 

Accanto ai vantaggi si affianca una serie di svantaggi. Oltre alla questione ecologica e al forte impatto ambientale, poiché il petrolio non è una fonte energetica rinnovabile e non sempre i derivati del petrolio sono degradabili, dal punto di vista sanitario le fibre sintetiche non sono traspiranti a sufficienza cosicché la pelle non viene correttamente ossigenata dall’esterno e dà origine a un microclima malsano e nocivo, facendo proliferare batteri, reazioni allergiche e cattivi odori. Oltretutto le fibre sintetiche a contatto diretto con l’epidermide producono un’elevata carica elettrostatica per sfregamento. 

Com’è ovvio, specialmente durante l’attività sportiva è ottimale indossare tessuti che siano buoni conduttori per evitare la dispersione del calore corporeo e in grado di garantire la naturale traspirazione della pelle. 

Giacconi sportivi, giacche sportive, piumini sportivi 

I capispalla sportivi comprendono giacconi sportivi, giacche imbottite sportive, piumini sportivi, gilet imbottiti sportivi, gilet sportivi, smanicati sportivi (delle ultime tre tipologie parleremo nei prossimi capitoli). 

Solitamente i capispalla sportivi sono multitasche, hanno cioè varie tasche esterne e interne per contenere tutto ciò è conveniente portare con sé mentre si fa sport (cellulare, snack, portafogli/portadocumenti, ecc.). 

Come accade con tutti gli altri capi sportivi, anche i capispalla sportivi sono di moda e quindi sono continuamente presenti in qualità di proposte trendy per un look casual e talvolta anche elegante e chic se completati da bottoni gioiello o colli, polsini e orlature in pelo naturale o sintetico. 

I capispalla sportivi imbottiti presentano uno strato di imbottitura di piuma d’oca, di ovatta termica o imbottitura sintetica d’avanguardia; gli imbottiti sono prediletti da chi pratica sport a basse temperature. 

Alcune peculiarità dei capispalla sportivi antifreddo di alta qualità sono aperture di ventilazione, polsi aderenti a microregolazione termica con sistemi di aggancio per non fare infiltrare neve e vento, colli foderati in pile antipilling e antimacchia, cuciture siliconate e nastrate, zip antighiaccio con presa facilitata anche con i guanti sportivi imbottiti. 

Per i capispalla sportivi, acquistare una taglia superiore rispetto a quella normalmente indossata poiché è indispensabile compiere movimenti agevoli durante l’attività fisica. 

Giacconi sportivi uomo, giacche sportive uomo, piumini sportivi uomo

Giacconi sportivi uomo 

Le caratteristiche dei giacconi sportivi uomo, anche detti giubbotti sportivi uomo, sono: 

  • lunghezza che arriva all’incirca a metà coscia; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, più raramente con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con asole e bottoni, anche alamari, bottoni automatici, o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve);
  • abbottonatura monopetto, abbottonatura doppiopetto; 
  • collo semplice, anche doppiopetto, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • coulisse o cintura di varia altezza (parka sportivi uomo) con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

I giacconi sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Giacche sportive uomo

Le caratteristiche delle giacche sportive uomo, anche dette giubbetti sportivi uomo  o giubbini sportivi uomo, sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, più raramente con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve);
  • abbottonatura monopetto, abbottonatura doppiopetto; 
  • collo semplice, anche doppiopetto, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate per le giacche sportive invernali uomo, talvolta anche per i giubbini sportivi estivi uomo; 
  • maniche lunghe o corte a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni;   
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

Le giacche sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono assai usate come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Piumini sportivi uomo

Le caratteristiche dei piumini sportivi uomo, anche detti imbottiti uomo, sono: 

  • imbottitura più o meno spessa in piuma d’oca o materiali sintetici; 
  • lunghezza variabile, anche fino alle ginocchia; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, più raramente con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con bottoni automatici, asole e bottoni o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve);
  • abbottonatura monopetto; 
  • collo semplice, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • coulisse o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni;  
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni;   
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

I piumini sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Giacconi sportivi donna, giacche sportive donna, piumini sportivi donna

Giacconi sportivi donna 

Le caratteristiche dei giacconi sportivi donna, anche detti giubbotti sportivi donna, sono: 

  • lunghezza all’incirca a metà coscia; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con asole e bottoni, anche alamari, bottoni automatici, o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve); 
  • abbottonatura monopetto o doppiopetto; 
  • collo semplice, anche doppiopetto, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, finitura della manica con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • coulisse o cintura di varia altezza (parka sportivi donna) con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

I giacconi sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Giacche sportive donna 

Le caratteristiche delle giacche sportive donna, anche dette giubbetti sportivi donna o giubbini sportivi donna, sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve); 
  • abbottonatura monopetto o doppiopetto; 
  • collo semplice, anche doppiopetto, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate per le giacche sportive invernali donna, talvolta anche per i giubbini sportivi estivi donna; 
  • maniche lunghe o corte a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, finitura della manica con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

Le giacche sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono assai usate come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Piumini sportivi donna 

Le caratteristiche dei piumini sportivi donna, anche detti imbottiti donna, sono: 

  • imbottitura più o meno spessa in piuma d’oca o materiali sintetici; 
  • lunghezza variabile, anche fino alle caviglie; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con bottoni automatici, asole e bottoni o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve); 
  • abbottonatura monopetto; 
  • collo semplice, colletto reversibile con rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • spalle ampie e preformate; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, finitura della manica con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • coulisse o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni;  
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni;   
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia. 

I piumini sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Gilet sportivi imbottiti, gilet sportivi, smanicati sportivi

I gilet sportivi, conosciuti anche come gilè sportivi e smanicati sportivi, sono indumenti piuttosto aderenti,  con o senza abbottonatura sul davanti e con o senza stringivita elastico o con fibbia regolabile di dietro. 

Molto versatili da indossare, si portano sotto i capispalla oppure sopra a pile, maglioni, felpe, maglie, T-shirt, di rado a pelle. 

I gilet sportivi possono essere multitasche, avendo tasche esterne e interne per contenere tutto ciò si desidera portare con sé mentre si fa sport (cellulare, snack, portafogli/portadocumenti, ecc.). 

I gilet sportivi fanno anche moda; imbottiti come piumini, in vari tessuti naturali (es. gilet di lana) o sintetici, rendono il look casual assai trendy oppure raffinato se arricchiti da colli e orlature in pelo naturale o pelo sintetico. 

I gilet sportivi antifreddo di alta qualità hanno colli foderati in pile antipilling e antimacchia, sistemi per salvaguardare la microregolazione termica con sistemi di aggancio per non fare passare vento e neve, zip antighiaccio con presa facilitata anche con i guanti sportivi imbottiti, cuciture siliconate e nastrate

Se il gilet è imbottito, acquistare una taglia superiore per infilare sotto felpe, maglioni e pile. 

Gilet sportivi uomo, gilet sportivi donna, gilet sportivi imbottiti uomo, gilet sportivi imbottiti donna e gilet sportivi imbottiti unisex 

Le caratteristiche di gilet sportivi uomo, gilet sportivi donna, gilet sportivi imbottiti uomo, gilet sportivi imbottiti donna e gilet sportivi imbottiti unisex sono: 

  • maniche assenti con finitura a giro, i gilet sportivi imbottiti uomo e i gilet sportivi imbottiti donna possono avere terminazione con elastico per non risentire delle intemperie climatiche; 
  • lunghezza variabile dal punto vita fino all’incirca a metà coscia; 
  • orlatura semplice, rifinita da un laccio regolabile, con bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • chiusura con asole e bottoni, anche alamari, bottoni automatici, o cerniera lampo (zip e bottoni possono essere presenti contemporaneamente per garantire isolabilità da freddo, vento, neve);
  • abbottonatura monopetto, raramente doppiopetto; 
  • senza collo, collo a scialle, collo a V, anche doppiopetto, colletto reversibile con o bordatura e/o rivestimento in panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia, colletto alla coreana; 
  • coulisse o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • tasche interne ed esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • rivestimento interno in stoffa, panno, pile, orsetto, pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • imbottitura più o meno spessa in piuma d’oca o materiali sintetici. 

I gilet sportivi uomo, gilet sportivi donna, gilet sportivi imbottiti uomo, gilet sportivi imbottiti donna e gilet sportivi imbottiti unisex, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile e capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Maglioni sportivi, felpe sportive, maglie sportive, T-shirt sportive

Maglioni sportivi, felpe sportive, maglie sportive e T-shirt sportive sono capi d’abbigliamento con determinate peculiarità che possono anche essere unisex. 

Maglioni sportivi 

I maglioni sportivi sono indumenti in pura lana vergine, lana merino, alpaca, cachemire e fibre sintetiche in percentuale variabile, pile, cotone. 

I modelli di maglioni sportivi si differenziano essenzialmente per punto utilizzato per la lavorazione, per il tipo di collo, maniche, orlature e bordature.  

Data la loro pesantezza, si portano per fare attività fisica a basse temperature; nella fattispecie sono parecchio adoperati da sciatori, arrampicatori, amanti del trekking. 

Felpe sportive  

Le felpe sportive sono indumenti la cui foggia richiama quella dei maglioni, dei cardigan se le felpe sono aperte sul davanti e dei gilet se sono senza maniche. 

In tessuto di felpa, da cui il nome, le felpe sportive si distinguono tra loro per lunghezza, tipo di taglio (dritto o sagomato), collo, maniche, orlatura, bordatura. 

Le felpe sportive possono anche essere aderenti, specialmente se dedicate alle donne. 

Maglie sportive  

Le maglie sportive sono indumenti che servono a coprire al pari di maglioni e felpe; la 

consistenza delle fibre tessili delle maglie sportive, però, è più leggera. 

Fabbricate in tessuto a maglia, naturale o sintetico, anch’esse variano per punto utilizzato per la lavorazione, per il tipo di taglio (dritto o sagomato), collo, orlature e bordature. 

T-shirt sportive 

Il confine tra T-shirt sportive e maglie sportive appare spesso labile. In realtà, le T-shirt sportive sono indumenti caratterizzati dalla presenza della mezza manica (di contro, le maglie sportive hanno esclusivamente maniche lunghe). 

Realizzate di solito in cotone o misto cotone, la loro denominazione deriva dal taglio con forma a T. Per praticare sport e attività fisica in totale libertà, in fondo qualsiasi T-shirt si presta allo scopo (a tinta unita, colorate, con stampe o scritte, ecc.). 

Le T-shirt sportive sono comunemente denominate magliette sportive. 

Colli e scolli 

Apriamo una breve parentesi sulle più comuni tipologie di colli. 

Il collo a lupetto è un colletto aderente rialzato su base giro, senza risvolto, che arriva all’incirca a metà collo. 

Il collo a dolcevita è un colletto alto su base giro con risvolto ripiegato appena al di sotto del collo, cui aderisce. 

Il collo ad anello appare spesso come una variante del collo a dolcevita laddove il risvolto del colletto non sia aderente e la piegatura avvenga alla base del collo. 

Il collo alla coreana è un colletto piuttosto rigido costituito da una fascia di tessuto, abbottonata sul davanti, che copre la base del collo. 

Altri tipi di finiture sono gli scolli, ovvero i tagli praticati per l’apertura del collo. 

Lo scollo rotondo ha la forma approssimativa di una U; un esempio di scollo rotondo lo vediamo nelle T-shirt. 

Lo scollo a V, invece, ha proprio la forma della lettera V; l’apertura è formata da due linee oblique che convergono sul davanti. 

Lo scollo a barchetta si allunga sull’estremità delle spalle e ha la medesima profondità sia davanti che dietro. 

Maglioni sportivi uomo, felpe sportive uomo, maglie sportive uomo, T-shirt sportive uomo

Maglioni sportivi uomo

Le caratteristiche dei maglioni sportivi uomo sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo; 
  • fibre tessili quali pura lana vergine, lana merino, alpaca, cachemire, pile, cotone, fibre sintetiche in percentuale variabile. 

I maglioni sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono ampiamente utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Felpe sportive uomo

Le caratteristiche delle felpe sportive uomo sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • taglio dritto, taglio sagomato, apertura sul davanti a cardigan, apertura dello scollo; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo a lupetto, collo a dolcevita, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche corte o lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo, ecc. oltre a scritte stampate e inserti decorativi; 
  • tasche esterne e/o interne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • composizione in tessuto di felpa.  

Le felpe sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono impiegate a tutte le età come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Maglie sportive uomo

Le caratteristiche delle maglie sportive uomo sono: 

  • lunghezza al massimo di 80 cm; 
  • taglio dritto, taglio sagomato, apertura sul davanti a cardigan, apertura dello scollo; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo a lupetto, collo a dolcevita, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo, ecc. oltre a scritte stampate e inserti decorativi; 
  • tasche interne e/o esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • raramente cappuccio applicato o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • composizione generalmente in tessuto a maglia di cotone, misto cotone, fibre sintetiche. 

Le maglie sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono usate a tutte le età come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

T-shirt sportive uomo

Le caratteristiche delle T-shirt sportive uomo sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • taglio a T; 
  • scollo rotondo; 
  • orlatura semplice e ampia; 
  • maniche corte a giro; 
  • possibilità di applicazioni decorative quali immagini e scritte stampate e inserti decorativi; 
  • composizione generalmente in tessuto a maglia di cotone o misto cotone. 

Le T-shirt sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono utilizzate a tutte le età come capi d’abbigliamento maschile alla moda. 

Maglioni sportivi donna, felpe sportive donna, maglie sportive donna, T-shirt sportive donna

Maglioni sportivi donna 

Le caratteristiche dei maglioni sportivi donna sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo; 
  • fibre tessili quali pura lana vergine, lana merino, alpaca, cachemire, pile, cotone, fibre sintetiche in percentuale variabile. 

I maglioni sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono ampiamente utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Felpe sportive donna

Le caratteristiche delle felpe sportive donna sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • taglio dritto, taglio sagomato, apertura sul davanti a cardigan, apertura dello scollo; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo a lupetto, collo a dolcevita, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche corte o lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo, ecc. oltre a scritte stampate, inserti decorativi, ricami; 
  • tasche esterne e/o interne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • composizione in tessuto di felpa.  

Le felpe sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono impiegate a tutte le età come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Maglie sportive donna

Le caratteristiche delle maglie sportive donna sono: 

  • lunghezza al massimo di 80 cm; 
  • taglio dritto, taglio sagomato, apertura sul davanti a cardigan, apertura dello scollo; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, collo a lupetto, collo a dolcevita, collo ad anello; 
  • orlatura semplice o elasticizzata; 
  • maniche lunghe a giro, maniche raglan, maniche con taglio a kimono; 
  • polsini, stringipolsi semplici o elasticizzati;  
  • possibilità di applicazioni decorative o funzionali quali bottoni, bottoni automatici, cerniere lampo, ecc. oltre a scritte stampate, inserti decorativi, ricami; 
  • tasche interne e/o esterne con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • raramente cappuccio applicato o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • composizione generalmente in tessuto a maglia di cotone, misto cotone, fibre sintetiche. 

Le maglie sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono usate a tutte le età come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

T-shirt sportive donna

Le caratteristiche delle T-shirt sportive donna sono: 

  • lunghezza al massimo di 65-70 cm; 
  • taglio a T; 
  • scollo rotondo; 
  • orlatura semplice e ampia; 
  • maniche corte a giro; 
  • possibilità di applicazioni decorative quali immagini e scritte stampate e inserti decorativi; 
  • composizione generalmente in tessuto a maglia di cotone o misto cotone. 

Le T-shirt sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono utilizzate a tutte le età come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Polo sportive, camicie sportive, camicette sportive 

Polo sportive e camicie sportive sono indumenti creati per uomo e per donna; alcuni modelli sono unisex. Le camicette sportive invece sono capi d’abbigliamento strettamente femminili. 

Polo sportive uomo, polo sportive donna e polo unisex 

Le caratteristiche di polo sportive uomo e polo sportive donna sono: 

  • lunghezza fino alle anche; 
  • apertura del collo sul davanti con abbottonatura fino a metà petto con asole e bottoni (generalmente sono tre; una variante dell’allacciatura avviene mediante zip); 
  • collo piatto senza solino, che aderisce alle spalle, alla base del collo; 
  • taglio dritto (polo sportive uomo e polo sportive unisex), taglio sagomato (polo sportive donna); 
  • orlatura semplice e ampia;  
  • mezze maniche a giro, maniche più raramente a maniche lunghe, in tutti i casi con finitura della manica in tessuto leggermente elasticizzato; 
  • possibilità di applicazioni, scritte stampate, inserti decorativi, ricami; 
  • composizione generalmente in tessuto a maglia di cotone o misto cotone. 

Le polo sportive uomo e polo sportive donna, oltre che per praticare sport come per esempio il golf, sono adoperate a tutte le età come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Camicie sportive uomo, camicie sportive donna e camicie unisex 

Le caratteristiche di camicie sportive uomo, camicie sportive donna e camicie unisex sono: 

  • lunghezza fino alle anche; 
  • apertura sul davanti con abbottonatura, una variante dell’allacciatura avviene mediante zip; 
  • colletto di varia foggia, importante o minimale, aderente al collo o ampio;  
  • taglio dritto o sagomato;  
  • orlatura semplice e ampia;   
  • maniche lunghe, mezze maniche o smanicate, il taglio della manica è di norma a giro; 
  • possibilità di applicazioni, scritte stampate, inserti decorativi, ricami; 
  • composizione generalmente in cotone, lino, seta, canapa, iuta, anche miste a fibre sintetiche. 

Le camicie sportive uomo, camicie sportive donna e camicie unisex, oltre che per vestire secondo il look sportivo e casual, sono utilizzate a tutte le età come capi d’abbigliamento maschile e abbigliamento femminile alla moda. 

Camicette sportive donna 

Le caratteristiche delle camicette sportive donna sono: 

  • lunghezza fino alle anche, al punto vita o che lasciano scoperto l’ombelico; 
  • apertura sul davanti con abbottonatura, una variante dell’allacciatura avviene mediante zip; 
  • colletto di varia foggia, importante o minimale, aderente al collo o ampio;  
  • taglio dritto o sagomato e sciancrato in vita;  
  • orlatura semplice e ampia, orlatura e bordatura anche elasticizzata; 
  • maniche lunghe, mezze maniche o smanicate, il taglio della manica è di norma a giro; 
  • possibilità di applicazioni, scritte stampate, inserti decorativi, ricami; 
  • composizione generalmente in cotone, lino, seta, canapa, iuta, anche miste a fibre sintetiche. 

Le camicette sportive donna, oltre che per vestire secondo il look sportivo e casual, sono impiegate come capi d’abbigliamento femminile alla moda. 

Pantaloni sportivi, cargo sportivi, bermuda sportivi, pantaloncini sportivi 

I pantaloni sportivi sono indumenti che vestono dalla vita alle caviglie e hanno due parti separate, i gambali, per contenere le gambe. 

I gambali possono avere differenti lunghezze e varie ampiezze. 

Il modello più classico di pantaloni sportivi sono i pantaloni dritti, dove la linea dei gambali è dritta, non sagomata, e la lunghezza raggiunge le caviglie. Un modello di tendenza sono i pantaloni sportivi a vita bassa, portati soprattutto dai giovanissimi, hanno la cintura posta sotto il punto vita. I modelli con il girovita più ‘calato’ mostrano la parte superiore dell’intimo. 

I pantaloni tipo cargo sportivi, spesso realizzati in cotone, misto cotone o tessuto tecnico, hanno la prerogativa di essere multitasche per portare con sé ciò che può servire durante un’escursione (cellulare, snack, portafogli/portadocumenti, lettore MP3, ecc.). 

I bermuda sportivi sono pantaloni sportivi con taglio dritto e lunghi fino alle ginocchia. I pantaloncini sportivi si fermano invece a metà coscia. Questi due tipi di pantaloni sono adatti alla sola bella stagione; i pantaloncini sportivi possono comunque essere indossati in qualsiasi momento dell’anno in palestra o ovunque l’allenamento avvenga al chiuso. 

Pantaloni sportivi uomo, cargo sportivi uomo, bermuda sportivi uomo, pantaloncini sportivi uomo

Pantaloni sportivi uomo 

Le caratteristiche dei pantaloni sportivi uomo sono: 

  • lunghezza dalla vita alle caviglie; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • presenza di passanti in vita per la cintura; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare o ampi sul fondo a zampa di elefante; 
  • orlatura semplice, se in jeans o denim possibilità di risvolto sul fondo; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • eventuale rivestimento interno in panno, felpa o pile se pensati per gli sport a basse temperature. 

I pantaloni sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda per ottenere un look casual. 

Cargo sportivi uomo 

Le caratteristiche dei cargo sportivi uomo sono: 

  • lunghezza dalla vita alle caviglie; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • gambali ad ampiezza confortevole, orlatura semplice o stringibili sul fondo mediante lacci regolabili; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I cargo sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda per ottenere un look esplicitamente casual. 

Bermuda sportivi uomo 

Le caratteristiche dei bermuda sportivi uomo sono: 

  • lunghezza dalla vita alle ginocchia; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • presenza di passanti in vita per la cintura; 
  • gambali dritti ad ampiezza confortevole;  
  • orlatura semplice; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I bermuda sportivi uomo sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile alla moda per ottenere un look casual. 

Pantaloncini sportivi uomo 

Le caratteristiche dei pantaloncini sportivi uomo sono: 

  • lunghezza dalla vita a metà coscia circa; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • gambali ad ampiezza confortevole o aderenti;  
  • orlatura semplice; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I pantaloncini sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento maschile per andare al mare, in piscina e in vacanza. 

Pantaloni sportivi donna, cargo sportivi donna, bermuda sportivi donna, pantaloncini sportivi donna

Pantaloni sportivi donna 

Le caratteristiche dei pantaloni sportivi donna sono: 

  • lunghezza dalla vita alle caviglie; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • presenza di passanti in vita per la cintura; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, ampi sul fondo a zampa di elefante, a campana o scampanati, a palazzo; 
  • orlatura semplice, se in jeans o denim con possibilità di risvolto sul fondo; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • eventuale rivestimento interno in panno, felpa o pile se pensati per gli sport a basse temperature. 

I pantaloni sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda per ottenere un look casual. 

Cargo sportivi donna 

Le caratteristiche dei cargo sportivi donna sono: 

  • lunghezza dalla vita alle caviglie; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • gambali ad ampiezza confortevole, orlatura semplice o stringibili sul fondo mediante lacci regolabili; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I cargo sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda per ottenere un look esplicitamente casual. 

Bermuda sportivi donna 

Le caratteristiche dei bermuda sportivi donna sono: 

  • lunghezza dalla vita alle ginocchia; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • presenza di passanti in vita per la cintura; 
  • gambali dritti ad ampiezza confortevole;  
  • orlatura semplice; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I bermuda sportivi donna sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile alla moda per ottenere un look casual. 

Pantaloncini sportivi donna 

Le caratteristiche dei pantaloncini sportivi donna sono: 

  • lunghezza dalla vita a metà coscia circa; 
  • chiusura con asole e bottoni, bottoni automatici, cerniera lampo, coulisse, elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • gambali ad ampiezza confortevole o aderenti;  
  • orlatura semplice; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni. 

I pantaloncini sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile per andare al mare, in piscina e in vacanza. 

Pantajazz sportivi donna, pinocchietto sportivi donna, shorts sportivi donna, gonne sportive donna 

Pantajazz sportivi donna, pinocchietto sportivi donna, shorts sportivi donna e gonne sportive donna sono, per l’appunto, indumenti concepiti appositamente per l’abbigliamento femminile. 

I pantajazz sportivi donna sono l’evoluzione dei pantaloni a campana o pantaloni scampanati particolarmente in voga negli anni ’60: in vita e sulla coscia sono aderenti, quindi il gambale diviene progressivamente più ampio dal ginocchio alla caviglia. Possono essere anche a vita bassa. 

I pinocchietto sportivi donna, aderenti o meno, hanno una lunghezza pari a tre quarti della gamba, arrivando quindi a metà polpaccio. Lateralmente possono avere spacchetti laterali, essere chiusi da bottoni, laccetti o zip. Alcuni modelli possono avere il risvolto in corrispondenza dell’orlo, specialmente se in tessuto jeans. 

Gli shorts sportivi donna sono i pantaloncini corti femminili; in ridotte versioni ‘coprimutande’ o con gambale che arriva quasi a metà coscia, possono essere elasticizzati e aderenti oppure più ampi. 

Le gonne sportive donna, com’è noto, sono indumenti che coprono la parte inferiore del corpo dalla vita in giù. In varie lunghezze, sono differenziate per taglio e ampiezza. 

Le gonne sportive donna dritte, o gonne sportive donna a tubo, sono gonne aderenti al corpo e di forma dritta; per assicurare una camminata agevole, spesso hanno uno spacco dietro, davanti o di fianco. 

Le gonne sportive donna a portafoglio vestono avvolgendo il tessuto, appositamente sagomato e dotato di sistema di chiusura a lacci o a cintura annodabili oppure a bottone o a ganci, intorno al corpo, lasciando le bordature verticali sovrapposte tra loro su un fianco. 

Le gonne sportive donna a pieghe hanno sovrapposizioni regolari del tessuto per la formazione di pieghe che conferiscono ampiezza. 

Le gonne sportive donna a campana possono essere ricavate da un solo scampolo di tessuto con cucitura centrale posteriore oppure da più parti di tessuto di forma triangolare cucite tra loro.

Le gonne sportive donna a trapezio hanno la tipica forma svasata a forma di trapezio. Questa è il modello di tantissime gonne sportive lunghe estive. 

Le gonne sportive a ruota hanno una linea molto ampia e ondeggiante; la parte inferiore è formata dal tagli di tessuto in sbieco e non in dritto filo. 

Le minigonne sportive donna, infine, hanno una lunghezza che al massimo arriva poco sopra il ginocchio. 

Pantajazz sportivi donna, pinocchietto sportivi donna, shorts sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono molto utilizzati come capi d’abbigliamento femminile per andare al mare, in piscina e in vacanza. 

Le gonne sportive donna, a eccezione di alcuni modelli come per esempio le gonnelline da tennis, sono esclusivamente capi trendy. 

Tute sportive, tute da sci, salopette da sci 

Le tute sportive sono indumenti estremamente flessibili nell’utilizzo. 

Oltre a indossare giacca e pantalone della tuta per fare attività fisica, ciascuno dei due pezzi che compongono la tuta può essere portato singolarmente. Inoltre le tute sportive sono tra i capi preferiti da vestire nel tempo libero (es. vacanze) e a casa per avere il massimo comfort. 

Le tute da sci, con giacca e pantaloni separati oppure uniti tra loro, sono indumenti appositamente concepiti per praticare gli sport sulla neve (es. sci, snowboard, escursioni sui ghiacciai). Imbottite ma leggerissime da indossare e in tessuti tecnici per riparare dai rigori del clima, le tute da sci sono aderenti ma in grado di lasciare completa libertà di movimento. 

Una variante delle tute da sci sono le tute da alpinismo e le tute da arrampicata. 

Le salopette sportive, imbottite e in tessuto tecnico come le tute da sci, sono costituite da pantaloni lunghi che continuano nella pettorina tenuta dalle bretelle regolabili. Indossate con maglione o dolcevita sotto e giacca da sci sopra, sostituiscono la tuta da sci. 

Tute da sci e salopette da sci devono assicurare isolamento termico ma anche aerazione mediante l’apertura di alcune loro parti; essere traspirabili, resistenti, impermeabili all’acqua, impenetrabili da neve e vento. 

Tute sportive uomo, tute da sci uomo, salopette da sci uomo 

Tute sportive uomo 

Le caratteristiche delle tute sportive uomo sono: 

  • lunghezza della giacca al massimo poco sotto le anche; 
  • lunghezza dei pantaloni dalla vita alle caviglie; 
  • orlatura della giacca semplice e ampia, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura della giacca con cerniera lampo, bottoni automatici o più raramente con asole e bottoni; 
  • chiusura dei pantaloni con elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • abbottonatura della giacca monopetto o, se questa non è presente, scollo rotondo oppure scollo a V; 
  • collo semplice o collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe o corte a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche o stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • tasche di giacca e pantaloni a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Le tute sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono assai usate come capi d’abbigliamento maschile per il tempo libero. 

Tute da sci uomo (due pezzi: giaccone e pantaloni) 

Le caratteristiche delle tute da sci uomo a due pezzi sono: 

  • lunghezza del giaccone al massimo poco sotto le anche; 
  • lunghezza dei pantaloni dalla vita alle caviglie; 
  • giaccone eventualmente con coulisse o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • orlatura del giaccone semplice e ampia, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • bordatura del giaccone talvolta ornata da pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura del giaccone con cerniera lampo e/o bottoni automatici; 
  • chiusura dei pantaloni con elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche, stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne del giaccone e tasche esterne dei pantaloni a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Tute da sci uomo (pezzo unico: giacca e pantaloni uniti) 

Le caratteristiche delle tute da sci uomo a un solo pezzo sono: 

  • lunghezza che copre il corpo dal collo alle caviglie; 
  • unione di giacca e pantaloni con coulisse in vita e/o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura della tuta con cerniera lampo e bottoni automatici; 
  • collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche, stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Salopette da sci uomo

Le caratteristiche delle salopette da sci uomo sono: 

  • lunghezza dei pantaloni fino alle caviglie; 
  • pettorina anteriore unita ai pantaloni; 
  • bretelle regolabili;  
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusure con cerniere lampo e bottoni automatici; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Tute sportive donna, tute da sci donna, salopette sportive donna

Tute sportive donna 

Le caratteristiche delle tute sportive donna sono: 

  • lunghezza della giacca al massimo poco sotto le anche; 
  • lunghezza dei pantaloni dalla vita alle caviglie; 
  • orlatura della giacca semplice e ampia, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura della giacca con cerniera lampo, bottoni automatici o più raramente con asole e bottoni; 
  • chiusura dei pantaloni con elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • abbottonatura della giacca monopetto o, se questa non è presente, scollo rotondo oppure scollo a V; 
  • collo semplice o collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe o corte a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche o stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • tasche di giacca e pantaloni a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte, inserti e ricami.  

Le tute sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono assai usate come capi d’abbigliamento femminile per il tempo libero. 

Tute da sci donna (due pezzi: giaccone e pantaloni) 

Le caratteristiche delle tute da sci donna a due pezzi sono: 

  • lunghezza del giaccone al massimo poco sotto le anche; 
  • lunghezza dei pantaloni dalla vita alle caviglie; 
  • giaccone eventualmente con coulisse o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • orlatura del giaccone semplice e ampia, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • bordatura del giaccone talvolta ornata da pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura del giaccone con cerniera lampo e/o bottoni automatici; 
  • chiusura dei pantaloni con elastico in vita, laccio regolabile in vita; 
  • collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche, stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne del giaccone e tasche esterne dei pantaloni a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Tute da sci donna (pezzo unico: giacca e pantaloni uniti) 

Le caratteristiche delle tute da sci donna a un solo pezzo sono: 

  • lunghezza che copre il corpo dal collo alle caviglie; 
  • unione di giacca e pantaloni con coulisse in vita e/o cintura di varia altezza con chiusura a incastro o fibbia, con o senza passanti in vita; 
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusura della tuta con cerniera lampo e bottoni automatici; 
  • collo alto e reversibile; 
  • maniche lunghe a giro; 
  • rifinitura con orlo semplice delle maniche, stringipolsi con fascia di tessuto elasticizzato, stringipolsi ornati da fibbie o bottoni, più raramente la finitura della manica ha bordatura di pelo ecologico sintetico o pelliccia; 
  • tasche interne ed esterne a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • cappuccio applicato, cappuccio interno estraibile o cappuccio staccabile e removibile grazie a bottoni automatici, zip o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Salopette da sci donna

Le caratteristiche delle salopette da sci donna sono: 

  • lunghezza dei pantaloni fino alle caviglie; 
  • pettorina anteriore unita ai pantaloni; 
  • bretelle regolabili;  
  • orlatura dei pantaloni semplice, con laccio regolabile o con fascia di tessuto elasticizzato; 
  • chiusure con cerniere lampo e bottoni automatici; 
  • tasche a taglio vivo e rifinito, con zip, bottoni automatici o asole e bottoni; 
  • gambali a tubo con ampiezza regolare, stringicaviglie con laccio regolabile o fascia di tessuto elasticizzato; 
  • imbottitura in piuma d’oca o materiale sintetico; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Intimo sportivo e biancheria intima sportiva

La biancheria intima sportiva ricopre un ruolo essenziale per proteggere le parti intime mentre si fa sport. A seconda della disciplina sportiva occorre attrezzarsi adeguatamente per evitare tessuti che provocano allergie, sfregamenti e mancanza di traspirazione

Gli sport sulla neve richiedono anche accortezza nello scegliere capi intimi che riparino dal freddo. 

La biancheria intima è a diretto contatto con l’epidermide, quindi comfort, leggerezza e morbidezza sono tra le doti principali dell’intimo sportivo. Non basta. I capi intimi devono essere resistenti, isotermici (che mantengono cioè costante la temperatura delle parti del corpo che coprono), anallergici, asettici e traspiranti

Poiché non è semplice trovare tutte queste qualità in un capo intimo, la miglior cosa da fare è scegliere intimo sportivo di marca che attesta determinate virtù. I costi sono sicuramente più elevati rispetto alla biancheria intima che si usa quotidianamente, ma la differenza è evidente. 

L’interno di slip sportivi, boxer sportivi, parigamba sportivi, culotte sportive e la parte inferiore dei body sportivi sono ricoperti da inserti speciali in cotone. 

Cresce sempre più la quantità di capi intimi sportivi senza cuciture (seamless), caratteristica che fa sentire maggiore libertà di movimento e non genera gli antiestetici segni che traspaiono dagli indumenti elasticizzati e aderenti. 

Uno dei tessuti molto in voga per la fabbricazione di intimo sportivo è la microfibra; essa consiste in un filo estremamente sottile che non arriva a un decitex (pensate che il decitex è l’unità di misura per indicare un grammo in 10 km di tessuto). 

La microfibra sintetica è prodotta dal poliestere, ma a questo si sta via via sostituendo il poliammide, meglio conosciuto come nylon. La microfibra in poliammide, o micropoliammide, è più adeguata ad aderire con la pelle: è resistente e indeformabile per lungo tempo, consente un’ottima traspirazione, non trattiene i batteri e di conseguenza evita la produzione di cattivi odori. Inoltre si lava anche ad alte temperature e non si stira. 

Fibre naturali quali seta, pura lana vergine, merino extrafine e cachemire finissimo sono tessuto che salvaguardano l’isotermia e quindi non producono variazioni della temperatura corporea delle parti intime. Sono pertanto materiali consigliati a chi pratica sport a condizioni climatiche estreme (es. sci, snowboard, alpinismo, arrampicata ad alta quota). Com’è noto, la percezione del caldo e del freddo varia in base al tasso di umidità presente nell’aria. Tenete conto anche della percentuale igrometrica stagionale oltre che delle temperature medie quando vi attrezzate per andare sulla neve o sui ghiacciai. 

Le maglie intime sportive da infilare sotto le tute da sci e i dolcevita da sci sono prodotte in lana ma il loro interno è in cotone, più confortevole a contatto con la pelle senza provocare il seccante effetto pizzicorio. 

Le calzamaglie sportive sono capi che servono per lo più a chi pratica discipline quali per esempio danza classica, danza moderna, ginnastica artistica, pattinaggio; sono assai elastiche e coprono le gambe come una seconda pelle. 

Infine le calze sportive devono possedere tutti i requisiti elencati sopra per il resto della biancheria intima sportiva. Oltre a essere soffici per ospitare comodamente il piede, devono assorbire il sudore e contemporaneamente continuare a favorire la traspirazione senza lasciare che i batteri si annidino nel tessuto, di norma spugnoso. 

Alcune attività sportive presuppongono la notevole mobilità del piede. Oltre alla scelta di scarpe apposite, le calze sportive in fibre elastiche devono essere rinforzate assemblando inserti nelle zone di maggiore attrito del piede all’interno della scarpa per non procurarsi infiammazioni da strofinamento e vesciche. 

La parte delle calze sportive che sale verso le caviglie, i polpacci e le ginocchia deve tutelare la corretta circolazione sanguigna. 

Intimo sportivo uomo e biancheria intima sportiva maschile

Canottiere sportive uomo e canotte sportive uomo 

Le caratteristiche delle canottiere sportive uomo e canotte sportive uomo sono: 

  • lunghezza fino alle anche;  
  • taglio dritto o lievemente sagomato con apertura dello scollo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, scollo richiudibile con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • orlatura semplice senza arricciatura; 
  • senza maniche (smanicate) con giro manica stondato; 
  • spalline abbastanza sottili che lasciano scoperte le spalle;  
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

Canottiere sportive uomo e canotte sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono impiegate come capi d’abbigliamento maschile alla moda; si portano come maglieria intima o possono essere indossate da sole. 

Vogatori sportivi uomo 

Le caratteristiche dei vogatori sportivi uomo sono: 

  • lunghezza fino alle anche;  
  • taglio dritto o lievemente sagomato con apertura dello scollo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, scollo richiudibile con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • orlatura semplice senza arricciatura; 
  • senza maniche (smanicati) con giro manica stondato; 
  • spalline che coprono le spalle; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte e inserti. 

I vogatori sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono anche capi d’abbigliamento maschile alla moda; si portano come maglieria intima o possono essere indossati da soli. 

Slip sportivi uomo

Le caratteristiche degli slip sportivi uomo sono: 

  • modelli a vita bassa, midi o a vita alta; 
  • sgambatura di ampiezza lievemente variabile in base ai modelli di cui sopra; 
  • bordatura con elastico o in tessuto elasticizzato; 
  • tessuto di rinforzo sul davanti; 
  • orlatura semplice e leggermente elasticizzata da cui fuoriescono le gambe. 

Gli slip sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono usati come indumenti intimi maschili da indossare come biancheria intima. 

Boxer sportivi uomo 

Le caratteristiche degli slip sportivi uomo sono: 

  • bordatura con elastico o cinturino in tessuto;  
  • possibile apertura sul davanti; 
  • lunghezza dei gambali come i pantaloncini molto corti; 
  • orlatura semplice o elasticizzata, se i boxer sono aderenti, dei gambali. 

Gli slip sportivi uomo, oltre che per praticare attività fisica, sono adoperati come indumenti intimi maschili da indossare come biancheria intima. 

Calze sportive uomo 

Le caratteristiche delle calze sportive uomo sono: 

  • lunghezza variabile (al ginocchio, a metà polpaccio o alla caviglia); 
  • bordatura con lavorazione rinforzata, di solito maggiormente elasticizzata; 
  • sagomatura del piede o lavorazione a tubo senza sagoma; 
  • possibilità di assenza di cuciture (calze sportive uomo seamless); 
  • composizione in fibre tessili naturali (es. cotone, spugna) per favorire l’assorbimento del sudore ed evitare i cattivi odori e aggiunta di elastam o altre fibre sintetiche elasticizzate perché le calze sportive siano perfettamente aderenti. 

Le calze sportive uomo, oltre che per praticare attività fisica, possono essere utilizzate per completare il look casual maschile. 

Intimo sportivo donna e biancheria intima sportiva femminile

Canottiere sportive donna e canotte sportive donna 

Le caratteristiche delle canottiere sportive donna e canotte sportive donna sono: 

  • lunghezza fino alle anche;  
  • taglio dritto o lievemente sagomato con apertura dello scollo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, scollo richiudibile con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • orlatura semplice senza arricciatura; 
  • senza maniche (smanicate) con giro manica stondato; 
  • spalline abbastanza sottili che lasciano scoperte le spalle; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte, inserti e ricami. 

Canottiere sportive donna e canotte sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono impiegate come capi d’abbigliamento femminile alla moda; si portano come maglieria intima o possono essere indossate da sole. 

Vogatori sportivi donna 

Le caratteristiche dei vogatori sportivi donna sono: 

  • lunghezza fino alle anche;  
  • taglio dritto o sagomato con apertura dello scollo; 
  • scollo rotondo, scollo a V, scollo richiudibile con asole e bottoni, bottoni automatici o cerniera lampo; 
  • orlatura semplice senza arricciatura; 
  • senza maniche (smanicati) con giro manica stondato; 
  • spalline che coprono le spalle; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte, inserti e ricami. 

I vogatori sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono anche capi d’abbigliamento femminile alla moda; si portano come maglieria intima o possono essere indossati da soli. 

Top sportivi donna 

Le caratteristiche dei top sportivi donna sono: 

  • lunghezza fino all’ombelico o fino alle anche;  
  • taglio dritto o sagomato; 
  • sottili spalline, anche regolabili, per sostenere la fascia di tessuto che copre il busto; 
  • orlatura semplice senza arricciatura; 
  • possibilità di applicazioni decorative come scritte, inserti e ricami. 

I top sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono impiegati come capi d’abbigliamento femminile alla moda; si portano come maglieria intima o possono essere indossati da soli. 

Slip sportivi donna 

Le caratteristiche degli slip sportivi donna sono: 

  • modelli a vita bassa, midi o a vita alta; 
  • sgambatura di ampiezza variabile in base ai modelli di cui sopra; 
  • eventuale rinforzo del cavallo con fascia di tessuto in cotone; 
  • bordatura con elastico o in tessuto elasticizzato; 
  • orlatura semplice e leggermente elasticizzata da cui fuoriescono le gambe. 

Gli slip sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, sono usati come indumenti intimi femminili da indossare come biancheria intima. 

Culotte sportive donna 

Le caratteristiche delle culotte sportive donna sono: 

  • bordatura con elastico o cinturino in tessuto; 
  • eventuale rinforzo del cavallo con fascia di tessuto in cotone; 
  • bordatura con elastico o in tessuto elasticizzato; 
  • orlatura semplice e leggermente elasticizzata da cui fuoriescono le gambe. 

Le culotte sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, sono utilizzate come indumenti intimi femminili da indossare come biancheria intima. 

Reggiseni sportivi donna 

I reggiseni sportivi donna sono privi di infrastrutture come ferretti e imbottiture per contenere il seno senza comprimerlo durante l’attività sportiva; la forma è data semplicemente da cuciture e impunture. 

Le caratteristiche dei reggiseni sportivi donna sono: 

  • coppe anatomiche o preformate per favorire la vestibilità più adatta e conformante al proprio seno (coppe preformate A, B, C, D, E, F); 
  • sottili spalline, anche regolabili, per sostenere la fascia di tessuto che copre il busto; 
  • spalline a bretella (uniscono la parte anteriore destra e sinistra delle sommità delle coppe e la parte posteriore corrispondente) o spalline a fascia singola (la fascia viene fatta passare dietro al collo e unisce le coppe); 
  • possibilità di applicazioni decorative come inserti e ricami. 

I reggiseni sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, si possono portare come capi di intimo femminile.  

Brassiere sportive donna 

Le brassiere sportive donna, molto somiglianti ai top sportivi donna ma più ridotti in lunghezza, sono fabbricati in tessuto elasticizzato, non hanno infrastrutture come ferretti e imbottiture e vestono il seno con il massimo comfort per fare sport in libertà. 

Le caratteristiche delle brassiere sportive donna sono: 

  • lunghezza fino sotto il sottoseno; 
  • sottili spalline a bretella, anche regolabili, per sostenere la fascia di tessuto che copre il busto; 
  • possibilità di applicazioni decorative come inserti e ricami. 

Le brassiere sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, si possono portare come capi di intimo femminile.  

Body sportivi donna 

I body sportivi donna sono comodissimi da portare al posto di completi sportivi a due pezzi formati da reggiseno e mutandine. Non hanno infrastrutture, come ferretti e imbottiture, per contenere il seno senza costringerlo durante l’attività sportiva.  

Le caratteristiche dei body sportivi donna sono: 

  • coppe anatomiche o preformate per favorire la vestibilità più adatta e conformante al proprio seno (coppe preformate A, B, C, D, E, F); 
  • sottili spalline a bretella, anche regolabili; 
  • sgambatura di ampiezza variabile in base ai modelli; 
  • fondo unito o apribile con gancetti o bottoni automatici; 
  • eventuale rinforzo del cavallo con fascia di tessuto in cotone; 
  • bordature con elastico o in tessuto elasticizzato; 
  • orlatura leggermente elasticizzata da cui fuoriescono le gambe; 
  • possibilità di applicazioni decorative come inserti e ricami. 

I body sportivi donna, oltre che per praticare attività fisica, si possono portare come capi di intimo femminile.  

Calzamaglie sportive donna 

Le caratteristiche delle calzamaglie sportive donna sono: 

  • lunghezza variabile (al ginocchio, a metà polpaccio o alla caviglia); 
  • bordatura con lavorazione rinforzata, di solito maggiormente elasticizzata; 
  • sagomatura del piede o lavorazione a tubo senza sagoma; 
  • possibilità di assenza di cuciture (calze sportive donna seamless); 
  • composizione in fibre tessili naturali (es. cotone, spugna) per favorire l’assorbimento del sudore ed evitare i cattivi odori e aggiunta di elastam o altre fibre sintetiche elasticizzate perché le calze sportive siano perfettamente aderenti. 

Le calzamaglie sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, possono essere indossate sotto i pantaloni per affrontare le basse temperature invernali.  

Calze sportive donna 

Le caratteristiche delle calze sportive donna sono: 

  • lunghezza variabile (al ginocchio, a metà polpaccio o alla caviglia); 
  • bordatura con lavorazione rinforzata, di solito maggiormente elasticizzata; 
  • sagomatura del piede o lavorazione a tubo senza sagoma; 
  • possibilità di assenza di cuciture (calze sportive donna seamless); 
  • composizione in fibre tessili naturali (es. cotone, spugna) per favorire l’assorbimento del sudore ed evitare i cattivi odori e aggiunta di elastam o altre fibre sintetiche elasticizzate perché le calze sportive siano perfettamente aderenti. 

Le calze sportive donna, oltre che per praticare attività fisica, possono essere utilizzate per completare il look casual femminile. 

Scarpe sportive 

Le scarpe sportive hanno subito tante evoluzioni nel tempo grazie all’invenzione e all’applicazione di nuove tecniche e nuovi materiali; alcuni modelli di scarpe sportive sono addirittura divenuti veri e propri oggetti di culto. 

Le scarpe sportive da tennis, da running e da allenamento in palestra sono anche conosciute come sneakers e si portano, a tutte le età, come calzature sportive per completare diversi stili di abbigliamento alla moda. 

Oltre a queste, ci sono scarpe sportive adatte a singole discipline sportive. 

Esistono quindi scarpe da volley, scarpe da basket, scarpe da calcio, scarpe da calcetto, scarpe da ciclismo, scarpe da golf, scarpe da danza, scarpe da ginnastica artistica, scarpe da rugby, scarpe da trekking, scarpe da arrampicata, scarpe da alpinismo, scarponi da sci, doposci, stivali da neve, scarpe da boxe, scarpe per sport da combattimento, stivali sportivi, stivali da equitazione, stivali e stivaletti da moto, stivali da caccia, stivali da pesca. 

In piscina e nelle palestre dove si praticano sport a piedi nudi, come per esempio le arti marziali, sono richieste calzature da indossare per recarsi dagli spogliatoi alla piscina o sul tatami; ciabatte sportive e infradito, che abitualmente si usano a casa, al mare o nel tempo libero, sono perfette. 

Per acquistare le scarpe sportive, oltre all’impiego specifico a cui sono destinate (differenziando peraltro le scarpe sportive da allenamento o da gara), occorre conoscere la forma dei propri piedi e il peso massimo che possono sostenere per fare una scelta mirata. 

Le scarpe sportive proteggono la pianta del piede, assecondano la naturale capacità di ammortizzamento, favoriscono i movimenti e l’appoggio plantare, agevolano l’assetto atletico, evitano di fare sentire l’asprezza del terreno, e devono essere flessibili e resistenti. 

Le parti che costituiscono le scarpe sportive uomo e le scarpe sportive donna sono tomaia, intersuola, suola, battistrada e plantare. 

In particolare, le scarpe da running che si usano comunemente per fare jogging vanno selezionate con attenzione poiché si può avere la falcata da corsa da pronatore o supinatore. 

Per approfondire le tematiche legate alle scarpe sportive è online la Guida alle scarpe sportive (http://www.migliorscelta.it/g/scarpe-sportive-1876.htm). 

Copricapo sportivi, guanti sportivi, altri accessori di abbigliamento sportivo 

Di questa categoria fanno parte copricapo sportivi come cappelli sportivi, berretti sportivi e cuffie sportive; paraorecchi, sciarpe sportive, guanti sportivi, manopole sportive, polsini sportivi, scaldamuscoli sportivi. Accessori di abbigliamento che, apparentemente complementari, in realtà rivestono un ruolo fondamentale per riparare parti importanti del corpo come testa, mani e collo. 

Per gli sport da praticare sulla neve e in generale alle basse temperature, sono indicati copricapo sportivi uomo e copricapo sportivi donna (berretti con o senza paraorecchi e cuffie) in pile, lana o tessuto tecnico con rivestimento in pelo ecologico, pelliccia, pile, felpa, velluto. 

Alcuni capricapi da neve sono realizzati in tessuti windstopper. 

Se il berretto o la cuffia non hanno il paraorecchi, questo si può acquistare separatamente e essere indossato alle temperature più gelide. 

Per altre attività sportive svolte al sole, i cappelli sportivi uomo e donna e i berretti sportivi uomo e donna possono essere di cotone e garantire la massima traspirazione della testa. 

Le sciarpe sportive, comunemente in lana o pile, sono un’ottima soluzione per riparare il collo. 

Con guanti sportivi, di solito, ci si riferisce ai guanti da neve per proteggere le mani da freddo, neve, vento e acqua. Poiché le attività svolte dalle mani sono considerevoli per impugnare i bastoni degli sci, la piccozza e così via, i guanti da sci hanno uno spessore speciale nella zona palmare per evitare irritazioni e vesciche. I modelli migliori di guantoni da sci sono quelli senza cuciture interne per non creare abrasioni sulla pelle delle mani. 

Le manopole sportive sono guanti con la sede per il pollice e quella per le altre quattro dita della mano. 

I polsini sportivi sono accessori per stringere leggermente i polsi oppure, come nel caso del tennis, per asciugare il sudore dalla fronte e sul viso. 

Infine gli scaldamuscoli non hanno una vera e propria utilità funzionale quanto estetica. 

Da portare dal polpaccio fino alle caviglie, rappresentano un vezzo per completare il look da palestra (es. allenamento alle macchine, corso di aerobica, ecc.) e da danza. 

Abbigliamento sportivo mare: costumi sportivi, accessori mare sportivi

Costumi sportivi uomo 

I costumi sportivi uomo  esistono in vari modelli: slip, parigamba, boxer o pantaloncini da mare uomo.

Costumi sportivi donna 

I costumi sportivi donna per ecellenza sono i costumi olimpionici, adatti per fare nuoto o altre attività in piscina (es. nuoto sincronizzato).

 Per le attività sportive in spiaggia (es. acquagym), invece, sono indicati anche i costumi due pezzi.
I reggiseni dei bikini possono essere reggiseni a balconcino, reggiseni push-up, reggiseni senza ferretti, reggiseni a triangolo, reggiseni a fascia Le spalline dei reggiseni dei bikini sono a bretella, a fascia singola o a fasce incrociate.

Gli slip dei bikini possono essere slip alti, slip bassi o slip midi, culotte, tanga, alla brasiliana, string, perizoma. 

Un’alternativa sono i tankini, composti da top e slip. 

Accessori mare uomo 

I principali indumenti da mare maschili sono T-shirt sportive, berretti sportivi, ciabatte sportive, infradito sportive, sandali sportivi, scarpe da tennis in tela, accappatoi sportivi.
Tra gli accessori sportivi mare uomo spiccano marsupi sportivi, sacche sportive, zaini sportivi, borsoni sportivi, teli da mare sportivi. 

Accessori mare donna 

L’abbigliamento sportivo da mare donna è composto da copricostume, caftani, parei, T-shirt sportive donna, berretti sportivi, ciabatte sportive, infradito sportive, sandali sportivi, scarpe da tennis in tela, accappatoi sportivi, mentre gli accessori consistono in borse sportive, borsoni sportivi, zaini sportivi, sacche sportive, marsupi sportivi, cappelli sportivi e berretti sportivi, teli da mare sportivi. 

Per approfondimenti sono disponibili alcune guide: 

Consigli per acquistare abbigliamento sportivo 

Acquistare abbigliamento sportivo, direte voi, è semplice: basta conoscere la taglia o la misura del capo e il gioco è fatto! Questo è lampante, ma ci sono consigli che non vogliamo tralasciare in questa guida alla scelta dell’abbigliamento sportivo. 

Come prima cosa, controllate la composizione delle fibre del capo di abbigliamento sportivo che desiderate acquistare. 

Le fibre sintetiche possono causare allergie e irritazioni alla pelle perché i materiali tessili di sintesi, ovvero quelli non naturali come il cotone, il lino e la lana, producono un’eccessiva quantità di carica elettrostatica che si accumula progressivamente sul corpo e che non può essere scaricata se non togliendo il capo. Capirete bene che, mentre si indossa il capo e specialmente quando si suda praticando uno sforzo fisico, possono determinarsi alterazioni tali da infastidire la cute, arrivando anche a sfociare in fastidiosi eritemi da curare con l’aiuto del dermatologo. 

Leggere le etichette dei capi di abbigliamento sportivo, quindi, è fondamentale. 

Tenete presente che non è obbligatorio riportare sull’etichetta piccole quantità di altre fibre: la scritta “puro cotone” (o 100% cotone), “puro lino” (o 100% lino), “pura lana vergine” (o 100% lana) può altresì volere significare che il tessuto del capo è composto da altre fibre fino al 2% del peso complessivo del capo, percentuale che viene ampliata al 5% se le fibre sono cardate. 

La dicitura generica “altre fibre” designa il contenuto di fibre miste se queste non eccedono il 30% del peso del capo di abbigliamento. 

È fondamentale rispettare le regole di pulizia e trattamento (lavaggio, candeggio laddove possibile, asciugatura e/o stiratura) dei capi di abbigliamento sportivo perché questi non si deformino, non perdano elasticità e non cambino i requisiti di vestibilità, diventando troppo larghi o troppo stretti. Faccio un esempio per tutti: è pur vero che alcune scarpe da tennis si possono lavare in lavatrice (le scarpe da ginnastica rappresentano spesso un problema per le mamme con figli che le indossano 24 ore su 24; l’odore che emanano una volta tolte non è certo piacevole e spesso si sceglie di lasciarle in balcone piuttosto che nella scarpiera), ma detergerle con un lavaggio a 90° anziché a 30° fa restringere irrimediabilmente la tela e persino le parti in gomma possono risentirne. Non togliete con facilità le etichette dei capi di abbigliamento, potreste pentirvene; piuttosto osservate con attenzione le specifiche riportate per il loro trattamento. 

A meno che non si tratti di capi di abbigliamento sportivo che, come quelli usuali, non si lavano con frequenza ma solo a scadenza stagionale (es. giacconi, imbottiti, ecc.), prediligete quei capi che possono essere facilmente lavati in lavatrice o a mano senza ricorrere all’ausilio della tintoria. Acquistare cioè una gonna sportiva o un paio di pantaloni sportivi che necessitano del lavaggio a secco vincola a portare la gonna o i pantaloni in lavanderia e, non ultimo, a spendere soldi per la pulitura. Inoltre la pulitura con detergenti chimici, che solitamente richiedono basse temperature e sostanze inquinanti per l’ambiente, non ha un’azione igienizzante e disinfettante. Va da sé che il tessuto può diventare veicolo di malattie della pelle. 

È buona regola lavare i capi di abbigliamento appena comprati, ma questo procedimento diventa un’incombenza se scegliete capi di abbigliamento sportivo fatti di fibre sintetiche (es. acetato): i processi di lavorazione finale a cui essi sono sottoposti li rendono impregnati di sostanze chimiche che, come già detto, possono nuocere alla cute. 

Il marchio di qualità Better, fra gli altri, garantisce che i capi di abbigliamento non sono stati sottoposti ad alcuna manipolazione chimica delle fibre, il che è basilare per tutti coloro i quali devono tassativamente indossare capi fabbricati con soli materiali tessili naturali perché soffrono di allergia alle fibre sintetiche. 

Anche i metodi di coltivazione e di trattamento delle fibre naturali hanno marchi di qualità. Per esempio, il marchio di qualità Best attesta che le fibre naturali sono ottenute da coltivazioni biologiche controllate, cioè dai cosiddetti allevamenti protetti che non impiegano pesticidi, concimi e altri composti simili. 

Si è diffusa la tendenza di comprare abbigliamento via web attraverso eBay, il celeberrimo portale di aste online. Poiché in tanti casi ci sono capi di abbigliamento sportivo e accessori sportivi dichiaratamente usati, riflettete se vale davvero la pena fare l’acquisto in base al rapporto qualità-prezzo. Ovviamente evitate di comprare scarpe sportive usate; come tutte le scarpe già indossate, hanno un livello anti igienico molto alto e possono provocare problemi seri alla conformazione del piede.  

Purtroppo i capi di abbigliamento sportivo e gli accessori sportivi sono spesso oggetto di dispute giuridiche e mediatiche in quanto molte aziende, note e meno note, tendono a fare produrre capi e accessori in paesi del mondo in cui la manodopera è costituita da lavoro infantile e sfruttamento dei lavoratori (compensi inadeguati, condizioni e orari di lavoro inammissibili). 

Le campagne di sensibilizzazione puntano sulla verifica della provenienza geografica dei capi e degli accessori e sull’accertamento delle condizioni di lavoro vigenti sul luogo di produzione. Tutti noi siamo l’ultima fase di un circuito che può fare qualcosa di concreto per evitare la violazione dei diritti umani. 

Infine possono sempre tornare utili le guide alle taglie e le tabelle di conversione di taglie e misure: